Partita in spazi ridotti; smarcamento, 3 contro 3 e transizioni negative – Small Sided Game: escape the opponent’s mark, 3 vs 3 and negative transitions

CATEGORIA: Allievi ultimo anno, Juniores, Prime Squadre
NUMERO GIOCATORI: 12
OBIETTIVI PRINCIPALI
TECNICO: Trasmissione, Ricezione, Conduzione
TATTICO INDIVIDUALE: Smarcamento/Marcamento, Conclusione, Intercetto, Anticipo, Difesa della porta
TATTICO COLLETTIVO: Mobilità, Imprevedibilità, Scaglionamento, Temporeggiamento, Controllo dello spazio, Transizioni Negative
OBIETTIVI SECONDARI
Penetrazione, Pressione
MATERIALE UTILIZZATO:  cinesini, palloni, pettorine e porticine
SVOLGIMENTO: In un campo di dimensioni ridotte, diviso in tre zone, due squadre (blu e bianchi) da sei giocatori ciascuna, si affrontano con gli obiettivi di smarcamento nella zona centrale e di segnare nelle porticine nella zona di conclusione. Tutti i componenti della squadra in possesso (blu in figura) devono giocare palla alternando trasmissioni dalla zona di difesa (in cui i giocatori sono liberi da pressione) alla zona centrale in cui devono ricevere dopo uno smarcamento sul difendente per almeno due volte; il terzo giocatore in zona centrale può ricevere, cercare di entrare in conduzione nella zona di attacco e giocare 3 contro 3 insieme agli altri due compagni contro i 3 difendenti della squadra bianca per segnare nelle porticine.
Guarda qui l’articolo della prima parte.
Quando la squadra in possesso gioca 3 contro 3 nella zona di conclusione e gli altri tre giocatori della squadra attaccante sono saliti nella parte centrale, seguendo l’azione, l’allenatore trasmette palla ai tre giocatori bianchi della squadra difendente in quella stessa zone per contrattaccare (3-7) e concludere (8); i tre giocatori della squadra in possesso nella zona centrale, devono quindi difendere all’interno di un nuovo duello 3 contro 3 in transizione negativa.
download-pdf-nuovo-2

 

PLAYERS AGE: U16-U18 – First Team
PLAYERS: 12
MAIN OBJECTIVES
TECHNICAL: Passing, Receiving, Dribble
PLAYER TACTICS: Escape one’s mark / Man on man marking, Finishing, Interception/Anticipation, Goal Defense
TEAM TACTICS: Possession, Create Space, Creativity, Cover and Balance, Delay, Negative Transitions
SECONDARY OBJECTIVES: Penetration, Press
EQUIPMENT: cones, balls, bibs and mini-goals
SEQUENCE: Two teams (blues and whites) of six each play a small sided game in a pitch divided in three areas, trying to escape the defenders mark in the center area and to score in the little goals in the end zone. All the players of the team in possession (blues in the picture) must play the ball alternating the passings between the defending third (where players are free from pressure) and the middle third area where the players must receive dismarked from defenders at least twice; the third player in the middle third area can receive and run inside the final third to play 3 vs 3 together with the other two teammates against three defenders of the white team to score in the mini-goals.
Watch the article of this first part here.
When the attacking team is placed in the final third (1 – 2) to play 3 vs 3 and their teammates are placed in the middle third, following the move, the coach pass the ball to the three white players of the defending team there to counterattack (3-7) and finish (8); the three players of the attacking team in the middle third must play a negative transition to defend in a new 3 vs 3 duel.

download-pdf-nuovo-2

Annunci

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...