Superiorità numerica 2 contro 2 (+ 1) – 2 vs 2 (+ 1) numerical advantage

2-contro-2-superiorita-numerica

 

CATEGORIA: Settore giovanile (Giovanissimi-Allievi)
NUMERO DI GIOCATORI: 19
OBIETTIVI PRINCIPALI
TECNICO: Trasmissione, Ricezione, Conduzione
TATTICO INDIVIDUALE: Smarcamento, Marcamento, Pressione, Intercetto
TATTICO COLLETTIVO: Superiorità numerica, Copertura degli spazi
OBIETTIVI SECONDARI: Mobilità, Imprevedibilità, Temporeggiamento
MATERIALE UTILIZZATO: coni, palloni, pettorine
SVOLGIMENTO: All’interno di uno spazio, diviso in quattro zone e di dimensioni dipendenti da età e livello dei giocatori, si svolgono quattro duelli 2 contro 2 tra bianchi e rossi. Tre giocatori jolly giallo-neri girano fra le varie zone creando situazioni di superiorità numerica per la squadra in possesso palla; solo all’interno di una zona il duello resta in parità numerica. La durata della stessa superiorità può dipendere da un tempo stabilito (es. 5 sec.) o da numero di tocchi minimi raggiunto (es. 6/8); successivamente i giocatori devono cambiare zona. I passaggi devono sempre essere alternati fra squadra in possesso e jolly. Per i giocatori in non possesso palla nei duelli a parità numerica, l’obiettivo principale deve essere il recupero della palla; i difendenti in inferiorità numerica lavorano su intercetti e chiusura delle linee di passaggio.

download-pdf-nuovo-2

PLAYERS AGE: Youth Academy (U14-U18)
PLAYERS: 19
MAIN OBJECTIVES
TECHNICAL: Passing, Receiving, Dribble
PLAYER TACTICS: Escape one’s mark / Man on man marking, Pressure, Interception
TEAM TACTICS: Numerical advantage, Cover and Balance
SECONDARY OBJECTIVES: Creativity, Delay
EQUIPMENT: cones, balls, bibs
SEQUENCE: Multiple 2 vs 2 duels (reds vs whites) are played inside a space, divided in four zones with dimensions decided on age and on level of the players,. Three yellow-blacks free players run among the different areas to create numerical advantage situations for the team in possession; only inside one zone the duel remains in equal number of players, time to time. The duration of the numerical advantage can depend on time (ex. 5 sec.) or on a minimum number of touches of the ball (es. 6/8); then the free players must change zones. The passings must always be alternated between the team in possession and the free players. For the players without the ball inside the 2 vs 2 duels, the main objective should be the recovery of the ball; the outnumbered defenders must intercepts the passings and closing the passing lines.

download-pdf-nuovo-2

Annunci

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...