6 contro 6 con 3 portieri – 6 vs 6 with 3 goalkeepers

CATEGORIA: Settore Giovanile (Giovanissimi, Allievi), Juniores e Prime squadre
NUMERO GIOCATORI: 15 (di cui 3 portieri)
OBIETTIVI PRINCIPALI
TECNICI INDIVIDUALI: Trasmissione, Controllo/Ricezione
TATTICI INDIVIDUALI: Smarcamento/Marcamento, Tiro in porta/Difesa della porta
TATTICI COLLETTIVI: Scaglionamento, Mobilità
OBIETTIVI SECONDARI: Transizioni positive e negative
MATERIALE UTILIZZATO:  cinesini, pettorine, palloni, porte regolari
SVOLGIMENTO L’allenatore indica quale dei tre portieri in possesso palla inizia il gioco (1 in figura) e gli altri due lasciano quindi il loro pallone da parte. Il portiere chiamato sceglie la squadra in possesso palla (bianca in figura), che deve concludere l’azione in una delle altre due porte; il goal è valido se tutti i giocatori hanno toccato palla (1-7). Se la squadra difendente conquista palla, può contrattaccare e segnare in delle due porte differenti da quella che stava difendendo.
Variante: se la squadra difendente, che recupera palla, attacca la terza porta disponibile, dopo uno scambio con il portiere diverso da quello della porta che stavano difendendo in precedenza (8-9), il goal vale doppio.

 

PLAYERS AGE: Youth Academy (U16); U18 or First Adult Team
PLAYERS: 15 (3 goalkeepers included)
MAIN OBJECTIVES
TECHNICAL: Passing, Receiving
PLAYER TACTICS: Escape one’s mark/Man on man marking; Shoot on goal/Goal defense
TEAM TACTICS: Placement on the pitch, Mobility
SECONDARY OBJECTIVES: Positive and Negative Transitions
EQUIPMENT: cones, balls, bibs, regular goals
SEQUENCE: The coach says who must start the game among the three goalkeepers in possession of the ball (1 in the picture) and the other two then send the balls outside of the pitch. The called goalkeeper chooses the team in possession (whites in the picture), which must finish the move shooting on goal toward one of the two other goals; the scores are valid if all the players have touched the ball (1-7). If the defenders recover the possession, they can counterattack and score in one of the two other different goals from the one that they were defending.
Variation: If the defending team, which recovers the ball, counterattacks toward the third available goal, after a build up of play together with the second goalkeeper, who is placed in a different goal from that they were defending earlier (8-9), the score worths double.

Annunci

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...