Superiorità numerica 2 contro 2 (+ 1): esercitazione 5 – 2 vs 2 (+ 1) numerical advantage: exercise 5

CATEGORIA: Settore giovanile (Giovanissimi-Allievi)
NUMERO DI GIOCATORI: 19 (di cui 2 portieri)
OBIETTIVI PRINCIPALI
TECNICO: Trasmissione, Ricezione, Conduzione
TATTICO INDIVIDUALE: Smarcamento, Marcamento, Tiro in porta, Pressione, Intercetto
TATTICO COLLETTIVO: Superiorità numerica, Copertura degli spazi, Difesa della porta
OBIETTIVI SECONDARI: Mobilità, Imprevedibilità, Temporeggiamento
MATERIALE UTILIZZATO: coni, palloni, pettorine, porticine
SVOLGIMENTO: All’interno di uno spazio, diviso in quattro zone, numerate a coppie, e di dimensioni dipendenti da età e livello dei giocatori, due squadre, (bianchi e rossi) sono divise in quattro duelli 2 contro 2, che compongono due duelli 4 contro 4. Tre giocatori jolly giallo-neri “girano” fra le zone 1 e 2, scaglionandosi in modo da non essere in 3 nella stessa “sotto-area”, creando situazioni di superiorità numerica per la squadra in possesso palla. Nelle altre due zone, il duello resta in parità numerica. La durata della superiorità in ogni singola zona dipende da un tempo stabilito dall’allenatore (es. 10 sec); successivamente i giocatori jolly devono cambiare zona, lasciando libera quella corrispondente al numero chiamato. I goal valgono doppio se segnati nella zona con superiorità numerica minore (2 contro 2 + 1), e con la fase di costruzione veloce giocata nella zona con superiorità maggiore (2 contro 2 + 2); i goal segnati in parità numerica 4 contro 4 valgono un punto. Se i giocatori difendenti conquistano palla, possono segnare attraverso combinazioni con i jolly (il goal vale doppio) oppure direttamente (il goal vale 1 punto). Il risultato finale è dato dalla somma di tutti i goal segnati nelle due aree principali.

 

PLAYERS AGE: Youth Academy (U14-U18)
PLAYERS: 19
MAIN OBJECTIVES
TECHNICAL: Passing, Receiving, Dribble
PLAYER TACTICS: Escape one’s mark / Man on man marking, Shoot on goal Pressure, Interception
TEAM TACTICS: Numerical advantage, Cover and Balance, Goal Defense
SECONDARY OBJECTIVES: Creativity, Delay
EQUIPMENT: cones, balls, bibs; mini-goals
SEQUENCE: Two teams (reds and whites) are divided into four 2 vs 2 duels inside a space, divided into two numbered main areas; the dimensions depends on age and level of the players. Three yellow-blacks free players “run” between the areas 1 and 2, placing on the pitch not being in three inside the same “sub-area” and creating numerical superiority situations for the team in possession; only one duel remains with equal number of players. The duration of the numerical advantage in each zone depends on the time set by the coach (ex. 10 sec); then the free players must change area and they must leave free the square with the called number. The goals worths double if they are scored inside the area with lower numerical advantage (2 against 2 + 1), and with a fast build up of the move inside the area with bigger numerical advantage (2 against 2 + 2); the goals scored while the duels are 4 vs 4 worth one point. The final result is the sum of all the goals in the two main areas.

Annunci

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...